Cascina Barisel

L'avija

da uve moscato surmaturate

A settembre l'uva viene raccolta e messa ad appassire su griglie orizzontali. Quando l'appassimento giunge a livello ottimale, l'uva viene pigiata ed il mosto fermenta lentamente in legno. 

UVA: 100% Moscato bianco di Canelli
 
TIPO DI TERRENO: calcareo, marnoso
 
VENDEMMIA: manuale in cassette con selezione, prima settimana di settembre.
 
VINIFICAZIONE: pigiatura e diraspatura. Fermentazioni di 3 mesi in legno a temperatura controllata
 
MATURAZIONE: almeno 6 mesi in bottiglia 

ALCOOL: 13,00% 
ZUCCHERI: 190 gr/lt. 
ACIDITÁ: 6,50/7,50 gr/lt. 

DESCRIZIONE DEL VINO Colore giallo intenso con riflessi dorati, profumo aromatico ampio ed avvolgente, con sentori di frutta matura, confettura. Sapore dolce e raffinato, con sentori di miele, lunga persistenza in bocca. 

ABBINAMENTI: Vino da meditazione, si accompagna bene con tutta la pasticceria e si esalta con formaggi piccanti e molto stagionati. Servire fresco in piccoli bicchieri a tulipano. 

TEMPERATURA SERVIZIO: 10/12° C in calice piccolo 

CONSERVAZIONE: tenere in luogo fresco lontano da fonti di calore e luce 

LONGEVITA’: mantiene al massimo la sua freschezza per 10 anni, e poi si evolve con complessità terziarie molto interessanti. 

L'avija
» Torna all'elenco dei vini